Press Enter

PROJECT TITLE

    Press Enter

    Blog

    26 Ott 2018 - Ristrutturazioni Nessun commento

    La ristrutturazione dell’appartamento, consigli utili – Preventivi ristrutturazione appartamenti Roma

    Condividi

    Ristrutturare casa è sempre una grandissima emozione perché con un nuovo progetto possiamo dar forma ai sogni di una vita e donare un nuovo volto alla nostra abitazione, allo studio o all’attività commerciale.

    Ma prima di iniziare i lavori è importante avere ben chiaro il percorso che si intende fare, le trasformazioni che si vogliono apportare, dove e come bisognerebbe intervenire.

    Naturalmente è bene affidarsi ad una ditta specializzata, per ottimizzare tempi e costi, ridurre gli sprechi, non incorrere in spiacevoli sorprese e risultati pessimi.

    Hablee in questo può esserti d’aiuto, perché ti permette di entrare in contatto con i migliori esperti del settore della ristrutturazione, pronti a seguirti dall’inizio alla fine, a tradurre i tuoi desideri in fatti concreti pensando anche alle faccende burocratiche.

    Ma quali sono i consigli che possiamo darti prima di iniziare la tua opera di ristrutturazione?

    Preventivi ristrutturazione appartamenti Roma, consigli utili

    Partiamo dal pavimento, perché con esso definiamo il mood dell’intero appartamento. Possiamo scegliere tra cementine, marmo, parquet, resina, gres porcellanato. Ma è importante innanzitutto capire che tipo di pavimento vogliamo posare perché a seconda della scelta bisogna preparare un sottofondo con caratteristiche specifiche. Questo perché ogni tipologia di prodotto e di materiale ha uno spessore e particolarità ben diverse.

    Pensiamo poi al riscaldamento e soprattutto scegliere in che modo vogliamo riscaldare la nostra casa, perché c’è da valutare anche fattibilità e costi delle diverse tecnologie.

    Nel caso del classico sistema con i radiatori dobbiamo capire bene dove posizionare le piastre, perché naturalmente andranno a coprire porzioni di parete cui non sarà possibile accostare mobili.

    Se si preferisce un impianto di climatizzazione aereo, a vista o nascosto nella controsoffittatura, bisogna capire se l’altezza del soffitto consente di ancorare le condutture. Qui c’è da valutare anche l’impatto estetico che l’intero impianto avrà nella casa. Quindi, se la struttura dell’appartamento lo permette, sarebbe consigliabile realizzare delle controsoffittature.

    Infine, nel caso di un riscaldamento a pavimento, dobbiamo essere certi che vi sia spazio a sufficiente per inserire i pannelli radianti e uno strato di massetto.

    Eccoci giunti alla stanza regina della casa, la cucina. Anche in questo caso tra lo scegliere la cucina dei propri sogni e averla pronta e funzionante può esserci un mare in mezzo.

    Perché dobbiamo in primis considerare l’elevata concentrazione di impianti che abbiamo in quella stanza, condutture idriche, scarichi, prese elettriche.

    L’ideale sarebbe andare dal nostro rivenditore di cucine con una piantina dei locali in maniera tale da capire qual è lo schema corretto da strutturare. In questo modo idraulico ed elettricista potranno lavorare meglio e in totale precisione.

    Altro aspetto da considerare in una cucina è la presenza di un’eventuale penisola. In questo caso, naturalmente, gli impianti andranno strutturati e collocati diversamente, in maniera da portare tutto ciò che ci occorre al centro della stanza.

    Preventivi ristrutturazione appartamenti Roma online

    Un analogo lavoro su spazi e posizioni va fatto sull’illuminazione. Dobbiamo avere ben chiaro dove collocare lampadari, luci di atmosfera, piantane, faretti. Per assicurare massima vivibilità, illuminazione e benessere.

    Questo significa, in fase di ristrutturazione, impostare correttamente la struttura del controsoffitto per poter poi inserire i faretti nell’esatto punto che abbiamo scelto o disporre di un punto di accesso dove inserire o sostituire il trasformatore o altri apparati in caso di strisce a Led.

    Particolare attenzione anche nella ristrutturazione del bagno, perché se vogliamo inserire sanitari sospesi o cassette nascoste a parete dobbiamo prestare attenzione a come vengono realizzati gli impianti tecnici e alle misure scelte.

    Particolare attenzione e analisi preventiva anche per i lavori di finitura, perché dobbiamo predisporre il sottofondo in modo specifico.

    Ad esempio, se vogliamo rifinire una parete in pietra è inutile predisporla alla coloritura; se dobbiamo rifinire una parete precedentemente trattata con carta da parati o pitture particolari è necessario attuare specifici processi e tecniche.

    Infine gli arredi. Nessun problema nel caso di mobili nuovi, che scegliamo tenendo ben conto delle misure e degli spazi del nostro appartamento.

    Il discorso cambia quando riutilizziamo un vecchio mobile, magari donatoci da un parente. In questo caso bisogna tener conto delle sue misure, di come illuminarli, dell’eventuale costruzione di spazi ad hoc già durante i lavori di ristrutturazione per evitare poi spiacevoli sorprese.

    preventivi ristrutturazione appartamenti roma

    Scrivi un commento

    Hablee

    Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/homly2/public_html/wp-includes/functions.php on line 3729